Passa ai contenuti principali

APS La Tavola Rotonda

Buongiorno a tutti!
E non vi preoccupate: sarà davvero un buongiorno! Nessun povero autore innocente verrà torturato per alzare gli ascolti!
Anche se potrei fare uno spoiler su cosa sto leggendo&valutando in questo periodo.... Hmmmmm.... Ci penserò!




Oggi sono qui per continuare a portare avanti il baluardo della cultura nerd nel mondo e nell'universo intero, segnalandovi questa volta un gruppo di matti che operano in quel di Roma e che di gdr ne sanno qualcosa: l'associazione La Tavola Rotonda (https://www.facebook.com/apslatavolarotonda/)
Visto che sono una brava persona, ho dato la possibilità a questi eroi del gioco di ruolo di descriversi
da soli. Ecco cosa dicono della loro associazione:

L'associazione La Tavola Rotonda si prefigge lo scopo di divulgare la socializzazione e il divertimento attraverso forme ludiche che spaziano fra il Gioco di Ruolo, il Gioco da Tavolo, il Gioco di Carte Collezionabili ed altre ancora. Questi mezzi ci danno la possibilità di avvicinare una platea eterogenea sia di età che di estrazione sociale e culturale, fornendo un ambiente attivo alla collaborazione e alla conoscenza degli altri, oltre ad aiutare persone con "difficoltà", ad affrontarle. Eventi serali e pomeridiani, gioco domenicale, fiere, eventi a largo impatto sociale e culturale sono alcune delle possibilità che offriamo.

Come vedete, si danno molto da fare! Quindi per coloro tra voi che volessero entrare nel mondo dei giochi - vergogna per non averlo ancora fatto! - questo è un ottimo posto da cui partire.
Io conto di metterli severamente alla prova alla mia prossima discesa in terra romana o magari a qualche fiera del settore - perché naturalmente nessuno è mai davvero al sicuro da me.
Penso che gli autori fantasy possano anche magari proporre di organizzare qualcosa, ma occhio che i nerd sanno essere maledettamente esigenti, come dovreste aver già intuito conoscendomi - poi non dite che non vi avevo avvisato. U_U

Commenti

Post popolari in questo blog

Dietro anime d'inchiostro - RECENSIONE

Questa recensione sarà per me davvero complicata da fare. I motivi sono principalmente due: per prima cosa, pur essendo in un certo qual modo una storia "fantastica" si discosta molto dai generi che affronto di solito e su cui sono più ferrata; in secondo luogo, è di per se stesso un romanzo secondo me difficile da valutare.


DIETRO ANIME D'INCHIOSTRO






TRAMA (senza spoiler)

E già iniziamo con le cose complicate... Non posso rivelare molto senza rischiare di fare spoiler o influenzare come poi deciderete di "leggere" - in ogni senso - la storia.
Posso dirvi che il protagonista di questo romanzo è Marco, il vostro aspirante scrittore esordiente medio, e la vicenda si dipana intorno alle sue bizzarre avventure - alcune fantastiche, altre molto più mondane.
Il tutto inizia quando il nostro eroe è ad assistere alla presentazione di un libro di un altro esordiente, e si ritrova seduto a fianco una persona che conosce ma che non credeva possibile incontrare: il protagoni…

Lo Scrigno di Adymair - RECENSIONE

I'm back!!!
Vi sono mancata?
Questa volta, ho affrontato per voi una vera e propria epopea fantasy. Un viaggio lungo e difficile.
Ma sara stato anche appassionante?


LO SCRIGNO DI ADYMAIR







TRAMA (senza spoiler)

Questo punto vorrei poterlo saltare: voi non avete idea di quanto sia complicato riassumere questo libro. Ci sono talmente tanti personaggi e avvenimenti che davvero non so da dove cominciare!
Siamo in un mondo fantasy abbastanza classico nell'impostazione, e per la precisione in un paesino di mare di nome Nubila: da questo grazioso angolo bucolico partono le avventure dei nostri protagonisti.
Tutto inizia con le sorelle Eirien e Finduen che si trovano nel proverbiale posto sbagliato nel momento sbagliato: le giovani sono infatti testimoni dell'assassinio del Primo (la guida spirituale, per capirci) della città, o per meglio dire della fuga del probabile colpevole. Ma chi poteva avere motivi per compiere un simile efferato gesto?! In fondo, non c'era nulla da ruba…

Le Nuove Frontiere della Scrittura - RECENSIONE

E finalmente si torna in pista - e con una recensione assai particolare.
Questa volta, infatti, non mi occupo di un romanzo, ma di un manuale.



                                              LE NUOVE FRONTIERE DELLA SCRITTURA
                                                                           Autore: vari



La natura stessa del libro di oggi, mi costringe a un tipo di recensione un po' strano: niente trama o analisi dei punti di forza, ma un discorso generale che punta a rispondere a La Domanda - questo manuale è utile?
La risposta è: dipende.
Sicuramente è interessante, e questo è un buon punto a favore.
I vari capitoli si concentrano sulla natura degli e-book e sul dare delle dritte a chi volesse fare della scrittura (anche di blog) un lavoro: si parla di e-book, self publishing e blog. C'è anche un breve capitolo dedicato al mondo dei webcomics, che avrebbe meritato decisamente più spazio: il poco che viene detto è comunque un buon punto di partenza per chiunque volesse …