Passa ai contenuti principali

Lo zodiaco secondo Shiitake Gensodo - prima parte

Cominciamo a dare un senso utile a questo blog!
Visto che non lo sto usando, tanto vale sfruttare questo spazio per condividere con voi un po' delle mie simpatiche traduzioni dal Giapponese (o dall'Inglese, se a qualcuno servisse): non ho la pretesa siano perfette, ma spero vi piaceranno ugualmente! ^^

Quest'oggi vorrei esordire con uno dei miei ultimi acquisti direttamente dalla fiera di Lucca di quest'anno: si tratta di due volumi di illustrazioni di un'artista che non conoscevo, Shiitake.
https://www.facebook.com/gensodo
Per la precisione, mi sono portata a casa Zodiac e Fairy Garden!

Cominciamo quindi con le note dell'autrice sulle illustrazioni di Zodiac! :D
E voi siete appassionati di segni zodiacali come me?

Ariete
Dal momento che l'Ariete è il primo segno zodiacale, ho creato l'immagine di un'innocente fanciulla. Mentre mi documentavo su ragazze ariete & pecore che compaiono nella mitologia, sono giunta alla mia personale composizione. La vera sfida è stata la posizione della ragazza nell'illustrazione. In un'atmosfera di libertà e movimento gioioso, ho disegnato una fanciulla che danza con un'espressione dolce.

Toro
Per il Toro, per qualche motivo avevo dentro di me l'immagine di fiori di loto + abiti in stile indiano e vietnamita. Inoltre, in questo libro ci sono parecchie orecchie di animale. Visto che fino ad ora non ne avevo quasi mai disegnate, le ho aumentate per l'occasione. Ho un fetish per le orecchie da animale!

Gemelli
Per i Gemelli all'inizio avevo pensato di disegnare un maschio x femmina, ma volevo provare a dividere in due lo stesso personaggio e tenere entrambi gli aspetti. Purezza e fascino sensuale, ho espresso queste cose per mezzo del colore di capelli e occhi nell'immagine, in cui si mischiano entrambi gli aspetti in modo complesso. Un giorno mi metterò alla prova su una versione uomo-donna.

Cancro
 Dal momento che il Cancro è un segno dal forte spirito materno, ho disegnato un prete dall'aspetto gentile. Inoltre, in queste illustrazioni di un tempio illusorio i personaggi maschili sono rari, ma volevo puntare a un'atmosfera neutra, senza distinzioni di sesso. Benchè sia molto piccolo, un granchio è racchiuso nel gioiello sul petto.
 


Commenti

Post popolari in questo blog

The Deadline - una Visual Novel completamente Italiana! - DEMO PROVATA

Due post uno dietro l'altro!! Ma mi son detta: ehi, tra un po' è Natale e non aggiornerai il blog, quindi perché non spammare prima delle feste? Perciò eccomi qui di nuovo!
Oggi vi parlo di un progetto che mi sta particolarmente a cuore e per cui nutro molte speranze: The Deadline. Si tratta della prima Visual Novel (chi segue questo blog ormai sa di cosa parlo!) interamente Italiana, almeno a quanto so, e fonde insieme due cose che tutti noi amiamo: no, non parlo delle scadenze, ma dei videogiochi e del mondo dell'editoria. I ragazzi di Nativi Digitali Edizioni mi hanno segnalato la loro demo gratuita e non potevo esimermi dal dare un'occhiata...






TRAMA
L'inizio di questo gioco sarà famigliare a molti di voi: un manoscritto finito e il momento in cui si sta per inviarlo all'editore che si è scelto, sicuri di avere tra le mani un biglietto di sola andata per l'olimpo degli autori di successo.  La storia del nostro protagonista inizia proprio così, ma presto p…

Lo Scrigno di Adymair - RECENSIONE

I'm back!!!
Vi sono mancata?
Questa volta, ho affrontato per voi una vera e propria epopea fantasy. Un viaggio lungo e difficile.
Ma sara stato anche appassionante?


LO SCRIGNO DI ADYMAIR







TRAMA (senza spoiler)

Questo punto vorrei poterlo saltare: voi non avete idea di quanto sia complicato riassumere questo libro. Ci sono talmente tanti personaggi e avvenimenti che davvero non so da dove cominciare!
Siamo in un mondo fantasy abbastanza classico nell'impostazione, e per la precisione in un paesino di mare di nome Nubila: da questo grazioso angolo bucolico partono le avventure dei nostri protagonisti.
Tutto inizia con le sorelle Eirien e Finduen che si trovano nel proverbiale posto sbagliato nel momento sbagliato: le giovani sono infatti testimoni dell'assassinio del Primo (la guida spirituale, per capirci) della città, o per meglio dire della fuga del probabile colpevole. Ma chi poteva avere motivi per compiere un simile efferato gesto?! In fondo, non c'era nulla da ruba…

Dietro anime d'inchiostro - RECENSIONE

Questa recensione sarà per me davvero complicata da fare. I motivi sono principalmente due: per prima cosa, pur essendo in un certo qual modo una storia "fantastica" si discosta molto dai generi che affronto di solito e su cui sono più ferrata; in secondo luogo, è di per se stesso un romanzo secondo me difficile da valutare.


DIETRO ANIME D'INCHIOSTRO






TRAMA (senza spoiler)

E già iniziamo con le cose complicate... Non posso rivelare molto senza rischiare di fare spoiler o influenzare come poi deciderete di "leggere" - in ogni senso - la storia.
Posso dirvi che il protagonista di questo romanzo è Marco, il vostro aspirante scrittore esordiente medio, e la vicenda si dipana intorno alle sue bizzarre avventure - alcune fantastiche, altre molto più mondane.
Il tutto inizia quando il nostro eroe è ad assistere alla presentazione di un libro di un altro esordiente, e si ritrova seduto a fianco una persona che conosce ma che non credeva possibile incontrare: il protagoni…