Passa ai contenuti principali

Le Nuove Frontiere della Scrittura - RECENSIONE

E finalmente si torna in pista - e con una recensione assai particolare.
Questa volta, infatti, non mi occupo di un romanzo, ma di un manuale.



                                              LE NUOVE FRONTIERE DELLA SCRITTURA

                                                                           Autore: vari




La natura stessa del libro di oggi, mi costringe a un tipo di recensione un po' strano: niente trama o analisi dei punti di forza, ma un discorso generale che punta a rispondere a La Domanda - questo manuale è utile?
La risposta è: dipende.
Sicuramente è interessante, e questo è un buon punto a favore.
I vari capitoli si concentrano sulla natura degli e-book e sul dare delle dritte a chi volesse fare della scrittura (anche di blog) un lavoro: si parla di e-book, self publishing e blog. C'è anche un breve capitolo dedicato al mondo dei webcomics, che avrebbe meritato decisamente più spazio: il poco che viene detto è comunque un buon punto di partenza per chiunque volesse approfondire anche questo lato dell'editoria online.
La parte secondo me più interessante è proprio quella che verte sul come materialmente si crea un e-book e su cosa si intende con questa parola: oltre a fornire il nome di numerosi programmi utili, ci si sofferma infatti su alcune riflessioni sul futuro di questo formato e sulle sue possibili applicazioni. Purtroppo il libro è uscito da qualche anno, e quindi dati e statistiche non sono più aggiornate: il valore degli interrogativi che vengono qui sollevati, però, rimane.
Le parti dedicate a self publishing e blog le ho trovate molto più scarne, con consigli di certo utili ma non diversi da quelli che si potrebbero trovare facendo una rapida ricerca su Google.

Insomma, è utile leggere questo manuale? Se siete alle prime armi e volete capire come iniziare una carriera nel complesso mondo del self publishing, assolutamente sì: il libro è chiaro, schematico e pieno di consigli pratici anche tecnici. Se invece siete un autore un po' più smaliziato, molte cose per voi saranno già note, e il manuale risulterà quindi magari interessante ma non certo fondamentale.

Commenti

Post popolari in questo blog

Le Lame Scarlatte - RECENSIONE

LE LAME SCARLATTE

Autore: Rob Himmel




TRAMA
Le Lame Scarlatte ci porta nei vicoli e nei bassifondi di una città dove gilde di assassini e ladri la fanno da padrone. Con un re troppo debole e paranoico per fare davvero qualcosa, le strade sono sempre più teatro delle lotte per il potere delle varie fazioni. In questo clima di violenza e incertezza, un giovane assassino viene incaricato di uccidere Lynx, il più grande assassino del regno, che abbandonò la città dieci anni prima: il tentativo non ha ovviamente successo, ma riesce in quello che pare essere il vero intento del mandante - costringere Lynx a tornare in città. 


GIUDIZIO
Purtroppo, questo "lavoro" alle volte è davvero ingrato. Principalmente perché mi fa sembrare un mostro probabilmente, agli occhi di qualcuno che è magari genuinamente convinto di aver scritto un buon libro.
Il mio dovere però - verso i miei lettori, se ce ne sono, e verso chi mi ha chiesto di fare questa recensione - mi impone di essere sincera nei g…

Il torto - RECENSIONE

IL TORTO
(sono sicura ci sia anche un sottotitolo, o che sia il primo racconto in una serie, ma non mi ricordo: fate finta che in questo spazio tra parentesi ci sia scritto qualcosa di epico)

Autore: Andrea Venturo





TRAMA
Ci ritroviamo in un mondo fantasy dal sapore classico -  nella casa di un grasso mercante all'interno di un mondo fantasy dal sapore classico, per essere precisi. [nota: l'autore della recensione ritiene questa frase fighissima, ma un esimio collega ci tiene a sottolineare il suo NO a tutto questo: sia messo agli atti!] Il nostro protagonista è il figlio del suddetto mercante, un ragazzino di nome Conrad, che sogna di fare il mago proprio come il suo eroe - il leggendario mago Flantius.

Nerd, ve lo dico subito: purtroppo Konrad Curze di Warhammer 40K non c'entra nulla. Ci speravo anche io, ma ahimè è un quasi omonimo.

Ritorniamo a noi! Conrad conduce una vita tranquilla e spensierata, quando un giorno viene accusato di un terribile crimine: il furto di una…

Dietro anime d'inchiostro - RECENSIONE

Questa recensione sarà per me davvero complicata da fare. I motivi sono principalmente due: per prima cosa, pur essendo in un certo qual modo una storia "fantastica" si discosta molto dai generi che affronto di solito e su cui sono più ferrata; in secondo luogo, è di per se stesso un romanzo secondo me difficile da valutare.


DIETRO ANIME D'INCHIOSTRO






TRAMA (senza spoiler)

E già iniziamo con le cose complicate... Non posso rivelare molto senza rischiare di fare spoiler o influenzare come poi deciderete di "leggere" - in ogni senso - la storia.
Posso dirvi che il protagonista di questo romanzo è Marco, il vostro aspirante scrittore esordiente medio, e la vicenda si dipana intorno alle sue bizzarre avventure - alcune fantastiche, altre molto più mondane.
Il tutto inizia quando il nostro eroe è ad assistere alla presentazione di un libro di un altro esordiente, e si ritrova seduto a fianco una persona che conosce ma che non credeva possibile incontrare: il protagoni…